Banner-1-900x68px.png
News Anteprima Test Drive Specifiche Auto Confronto Ricerca
 
Ibiza Bocanegra Special Edition
SEAT

Ibiza Bocanegra Special Edition

div.jpg

celebra il 25 anniversario.

26 Jan 2010
di Gaetano Crisci
SEAT

L’Ibiza Cupra (da CupRacing), modello nato per celebrare i molteplici successi Seat nel Campionato Mondiale Rally (WRC) e più precisamente nel Campionato FIA 2 litri, arriva in Italia sotto una nuova veste celebrativa del suo 25° anniversario: l’edizione Bocanegra Special Edition, sarà disponibile esclusivamente ai membri del Club Seat che potranno prenotarla direttamente attraverso il sito www.clubseat.it
Ibiza è da sempre pioniera delle tecnologie del gruppo Volkswagen, nel 2000 è stata la prima del suo segmento ad impiegare l’ESP, nel 2004 la Ibiza Cupra 1.9 TDI 160 cv è stata il diesel più potente del segmento, oggi la Ibiza Cupra di quinta generazione è dotata del ben noto 1.4 litri TSI con doppia sovralimentazione ed iniezione diretta da 180 cv, cambio a doppia frizione DSG a 7 rapporti con palette al volante e dell’utile differenziale elettronico autobloccante XDS.

Il motore 1.4 litri TSI equipaggiato sulla Ibiza Cupra Bocanegra sviluppa 180 cv a 6200 giri/min e 250 Nm di coppia tra i 2.000 e 4.500 giri/min, per un auto del suo segmento è un motore particolarmente raffinato in quanto la doppia sovralimentazione permette un erogazione della spinta lineare ad ogni regime di giri oltre che ritardi di risposta minimizzati ai bassi regimi, tutto ciò è permesso dall’adozione di un compressore meccanico in funzione dai regimi più bassi fino a 2400 giri/min, dove un turbo non avrebbe ancora sufficiente pressione di gas di scarico per poter sovralimentare adeguatamente il motore, successivamente nell’intervallo contenuto tra i 2.400 e 3.500 giri/min il compressore e il turbo funzionano in parallelo, solo dopo i 3.500 giri/min, regime oltre al quale i gas di scarico sono in grado di fornire la giusta pressione alla turbina, si disattiva il compressore meccanico lasciando il campo libero al turbocompressore; A completare tanta sofisticazione per raffreddare adeguatamente la temperatura dell’aria d’ingresso al motore l’intercooler è stato spostato dalla classica posizione che lo vede accoppiato frontalmente al radiatore, con conseguente minor efficienza, in una posizione più bassa che gode di un passaggio d’aria diretto in prossimità della zona di aspirazione della ventola di raffreddamento.

La Ibiza Cupra Bocanegra, ancora una volta ponendosi un step al di sopra delle auto di pari segmento forte dello sviluppo tecnologico di Vw, si fregia di un cambio DSG a 7 rapporti e doppia frizione appositamente riprogrammato in chiave sportiva in grado di concretizzare accelerazioni da 0 a 100 km/h in soli 7.2 secondi, da 0 a 1000 metri in 28.1 secondi e farle toccare la velocità massima di 225 km/h.
Seat non si è limitata al nuovo telaio inaugurato con l’edizione Cupra per fornirle handling e feedback al volante da vera sportiva, con il sistema di bloccaggio elettronico del differenziale XDS viene ottimizzata efficacemente la motricità su ogni tipo di fondo stradale evitando il tipico sovrasterzo delle trazioni anteriori più potenti in uscita di curva.

Ritornando agli equipaggiamenti specifici della Bocanegra Special Editon troviamo cerchi da 17” Sira Cosmos Silver, inserti color carbonio per il cruscotto, terminale di scarico in acciaio brillante e fari allo Xeno con AFS (Adaptive Frontlight System) oltre che griglie a nido d’ape, logo “Bocanegra” al centro del portellone, vetri posteriori oscurati e diversi dettagli interni tra cui le cuciture di colore rosse per sedili e rifiniture da abbinare eventualmente alla colorazione esterna Rosso Dakota metallizzato oppure alla più sobria Bianco Candy pastello.

Gaetano Crisci

 
TUTTE LE NEWS